In Zambia si trovano alcuni dei più meravigliosi parchi africani – spesso in zone molto remote che sono difficilmente raggiungibili e pieni di fastidiose mosche tsetse. Ma la fatica vale veramente la pena – ho trovato un Africa molto “selvatica” e “autentica” che permetteva fantastiche osservazioni di animali da molto vicino. E ci sono pochi altri turisti, le uniche macchine che abbiamo incontrato spesso, erano quelle di alcuni famosi fotografi della National Geographic.